Certificato Espresso italiano di qualità

Friul Service si impegna a ottenere la certificazione Espresso Italiano di Qualità, erogata dall’ Istituto Nazionale Espresso Italiano. 

“Alla base della certificazione il profilo dell'Espresso Italiano Certificato, elaborato con la partnership con l'Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè e con il know-how del Centro Studi Assaggiatori. Grazie a una ricerca che ha coinvolto migliaia di consumatori, si sono definite le preferenze del pubblico in materia di espresso e confrontate con il giudizio degli esperti. Da questo processo è nato il profilo dell'Espresso Italiano Certificato che ha permesso di individuare una volta per tutte l'espresso perfetto, quello che non tradisce le aspettative del consumatore.” [cit. www.espressoitaliano.org]

Garanzia di un caffè di qualità

L’utilizzo di caffè come materia prima da torrefare e non come prodotto finito, comporta per la nostra azienda un costo maggiore, ma tale particolarità consente di poter garantire il consumatore finale dal punto di vista della continuità della qualità.

Caffè di qualità
sacco di caffè

Almeno il 50% delle somministrazioni effettuate dai distributori automatici sono bevande a base di caffè, quindi risulta evidente quanto importante sia la cura da attribuire alla qualità di questo prodotto. 

In effetti, disponendo di una materia prima accuratamente selezionata e usando un grado di tostatura acquisito con l’esperienza, si riesce a mantenere la soddisfazione del consumatore continua nel tempo. Per questo motivo è stata mantenuta l’arte del torrefare; essa oggi è principalmente rivolta al settore della distribuzione automatica e potrà costituire in futuro un’opportunità per incrementare le vendite a bar e negozi.

I luoghi del caffè

Il caffè allo stato di materia prima proviene da diversi paesi posti nella fascia tropicale, in particolare la qualità di tipo arabica proviene da Brasile, Costarica, Guatemala e Colombia, quella di tipo robusta proviene dal Camerun.